I sistemi di autenticazione bancaria tramite cellulare: sim swap fraud e tutela del correntista

Pubblicato l’articolo dell’avvocato Di Resta e dell’avvocato Sacchi, le più evolute frodi bancarie fanno leva in via esclusiva sull’utilizzo delle tecnologie mobile per accedere ai conti correnti effettuando illegalmente operazioni online a danno dei correntisti vittime inermi rispetto alla sim swap fraud. Nel presente articolo si spiega questa frode e le principali forme di tutela del correntista, infatti, oltre al ricorso in tribunale il correntista può promuovere anche un procedimento più celere presso l’Arbitrato Bancario Finanziario. sebbene solo la tutela giudiziaria fornisce una tutela maggiore e finora molte più possibilità di successo.

Qui si riporta l’articolo integrale:

https://www.corrierecomunicazioni.it/cyber-security/sim-swap-fraud-la-tutela-giudiziale-e-lunica-via-per-le-vittime/

Write a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *