Nuova sede di Roma dello Studio Di Resta Lawyers

I clienti potranno incontrare l’avvocato Di Resta e il team che collabora con lui presso

la sede dello studio in Viale Mazzini, 123, 00195. Si riceve sempre su appuntamento, lasciate pure un messaggio in

segreteria e sarete ricontattati immediatamente.�PhotoEditor_20190720_174208985PhotoEditor_20190720_174521799

dav
dav
45

Una formazione di qualità per le nuove sfide della privacy – 25 novembre 2015

Il convegno sulle nuove sfide della Privacy patrocinato dal Garante privacy e che si svolgerà presso l’Università Roma Tre il prossimo 24 novembre 2015 alle ore 14,30.

L’evento è suddiviso in diverse sessioni dedicate a tematiche settoriali della privacy, dal ruolo del Data Protection Officer, alla privacy e trasparenza, alla privacy e sanità, alle tematiche delle comunicazioni elettroniche e big data.

Read more “Una formazione di qualità per le nuove sfide della privacy – 25 novembre 2015”

Le frodi bancarie online in forte aumento nel periodo della pandemia: le vittime devono tutelarsi con le vie legali

Articolo a firma dell’avvocato Di Resta pubblicato su diritto24ore de il Il sole 24 ore:

https://www.diritto24.ilsole24ore.com/art/avvocatoAffari/mercatiImpresa/2020-09-28/le-frodi-bancarie-online-forte-aumento-periodo-pandemia-vittime-devono-tutelarsi-le-vie-legali-143356.php

 

App Immuni e contact tracing – Webinar 1 luglio 2020 ore 17

“App Immuni: affidabile, sicura ed efficace? Un’analisi tecnico-legale dei sistemi di contact tracing”

 

Abstract

Il webinar ha lo scopo di analizzare l’App “Immuni” adottata dal Governo italiano contestualizzando l’adozione di tale misura di tracciamento nel più ampio panorama delle soluzioni adottate per i sistemi di contact tracing a livello europeo e mondiale.

L’analisi sarà focalizzata  sulla verifica ponderata della soluzione tecnica introdotta nel nostro paese rispetto ai diritti e alle libertà degli individui, con particolare attenzione al tema della tutela della privacy;  verrà effettuato inoltre un raffronto con  le misure adottate negli altri ordinamenti per il perseguimento della medesima finalità.

L’incontro si terrà in forma di intervista al Prof. Avv. Fabio Di Resta, docente universitario in ambito privacy e Presidente del Centro Europeo per la Privacy sulle questioni sopra indicate, al termine della quale sarà possibile rivolgere domande e/o condividere contributi sull’argomento di discussione.

 

Partecipazione gratuita, qui il programma approfondito delle questioni più spinose: Programma_WebSeminario_Contact Tracing_23.06.2020.

Link per registrarsi all’evento: https://www.bay-consulting.it/baylive/

 

 

Sim Swap Fraud e risarcimento del danno

Qui un articolo di approfondimento sulla Sim Swap Fraud dell’avvocato Di Resta e scritto a quattro mani insieme al collega Sacchi con riferimento allo studio effettuato dal Centro europeo per la Privacy (EPCE): come tutelare il correntista nelle frodi telematiche complesse?

 

https://www.ictsecuritymagazine.com/articoli/sim-swap-fraud-una-frode-telematica-bancaria-estremamente-insidiosa/

La sicurezza delle credenziali e la Sim Swap Fraud

Intervista radiofonica del 23 aprile presso la Radio Unicusano Campus dell’avvocato Di Resta sul tema delle sicurezza delle credenziali di autenticazione e la Sim Swap Fraud, frode che sta colpendo numerosi correntisti, una frode tanto sconosciuta quanto micidiale: https://www.tag24.it/cerca-podcast/?_sf_s=fabio%20di%20resta

I sistemi di autenticazione bancaria tramite cellulare: sim swap fraud e tutela del correntista

Pubblicato l’articolo dell’avvocato Di Resta e dell’avvocato Sacchi, le più evolute frodi bancarie fanno leva in via esclusiva sull’utilizzo delle tecnologie mobile per accedere ai conti correnti effettuando illegalmente operazioni online a danno dei correntisti vittime inermi rispetto alla sim swap fraud. Nel presente articolo si spiega questa frode e le principali forme di tutela del correntista, infatti, oltre al ricorso in tribunale il correntista può promuovere anche un procedimento più celere presso l’Arbitrato Bancario Finanziario. sebbene solo la tutela giudiziaria fornisce una tutela maggiore e finora molte più possibilità di successo.

Qui si riporta l’articolo integrale:

https://www.corrierecomunicazioni.it/cyber-security/sim-swap-fraud-la-tutela-giudiziale-e-lunica-via-per-le-vittime/

Internet banking e sicurezza con la nuova Direttiva PSD2

Si riporta il video dell’intervista dell’avvocato Di Resta  sul tema della SIM SWAP FRAUD, le disposizioni normative (c.d. PSD2) entrate in vigore il 14 settembre 2019 in ambito internet banking in termini di sicurezza sono migliorative e peggiorative per i correntisti? Le frodi sfruttano il cellulare sono in aumento? Ci sono delle soluzioni per migliorare il sistema di internet banking  da parte degli istituti di credito? Questi sono solo alcuni dei quesiti posti durante l’intervista televisiva: https://youtu.be/yMv2lvtXcvE